Rassegna Stampa

Descalzi al top. Salgono Mazzoncini e Ferraris.

05 luglio 2021

A giugno Claudio Descalzi (73,35) conquista il primo posto nella classifica Top Manager Reputation, l’Osservatorio permanente di Reputation Science sulla reputazione online dei vertici delle aziende attive in Italia. L’AD di Eni ha chiuso positivamente il primo trimestre 2021, prevedendo un free cash flow superiore a 3 miliardi e ha presentato la “Carta del Consumo Circolare” definendola uno “snodo fondamentale” per guidare il consumatore in scelte di acquisto sostenibili perché lo aiuta a riconoscere i prodotti decarbonizzati.

Secondo posto per Francesco Starace (73,08), che festeggia un nuovo importante riconoscimento di Enel confermata tra le leader mondiali per la sostenibilità nei due indici finanziari Ftse4Good ed Euronext. Sale al terzo John Elkann (70,16) che all’assemblea degli azionisti di Exor definisce incoraggianti i risultati di Stellantis nel primo trimestre 2021 e annuncia futuri investimenti su fintech, sanità e mobilità sostenibile, come la prima Supercar Ferrari a 0 emissioni.

L’analisi di Andrea Barchiesi su L’Economia del Corriere della Sera:

News correlate

Leadership ed Esg, cambiano i vertici della classifica

Ad aprile leadership e Esg sono i principali driver di posizionamento nella Top Manager Reputation, oggi su L'Economia ...

6/05/2024

Top Manager Reputation: Messina torna in vetta. Descalzi e Orcel sul podio

L’osservatorio di aprile registra il sorpasso dell’ad di Intesa Sanpaolo che, terzo il mese scorso, riconquista la v...

6/05/2024

Descalzi, Orcel e Messina sul podio dei capi azienda

Cambia a marzo il podio di Top Manager Reputation, l'Osservatorio permanente di Reputation Manager sui top manager con ...

9/04/2024

Top Manager Reputation: Descalzi in vetta, Orcel e Messina chiudono il podio

Marzo con interessanti movimenti sul podio della Top Manager Reputation. La classifica di Reputation Manager su Prima C...

8/04/2024