Rassegna Stampa

La grande ascesa di Giuseppe Bono di Fincantieri

22 gennaio 2018

È Sempre Sergio Marchionne il manager italiano con la migliore reputazione nel Web. Secondo la ricerca realizzata mensilmente da Reputation Manager per Affari&Finanza, il numero uno di Fca-Fiat conquista 76,9 dei 100 punti complessivamente a disposizione. Rispetto a un mese fa retrocede di 1,7 punti, ma questo gli consente di conservare comunque una distanza di sicurezza da Urbano Cairo, che si ferma a quota 71,9. “È interessante notare come anche alla vigilia del suo addio alla Fca, Marchionne non smette di di osare e di rischiare mantenendo sempre alta l’attenzione dell’opinione pubblica sul suo operato. Una figura manageriale che possiamo definire unica nel panorama italiano”, annota Andrea Barchiesi, ceo di Reputation Manager. Lo studio prende in considerazione tre macro-aree: i canali del Web 1.0 (news e menzioni), quelli relativi al web 2.0 (vale a dire blog e social network) e l’evoluzione storica, calcolando per ciascun contenuto l’apporto reputazionale sia in termini quantitativi (volumi), che qualitativi (valori). A chiudere il podio, anche se molto staccato dai primi due, è Francesco Starace dell’Enel (62,3 punti), che rispetto a novembre-dicembre guadagna una posizione a discapito di Claudio Descalzi dell’Eni (57,8 punti). Al quinto posto sale (era settimo un mese fa) Diego Della Valle, imprenditore di di Tod’s, che precede John Elkann (Fca-Fiat) e Remo Ruffini (Moncler), quest’ultimo in calo di due piazze. Intanto continua la sua ascesa Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri, che negli ultimi tre mesi è passato dal 48esimo al 14esimo posto (50,2 punti a dicembre-gennaio), beneficiando dell’accordo raggiunto tra i governi italiano e francese.

News correlate

Un trimestre d'oro che fa bene a banchieri e ceo

Maggio, tempo di trimestrali. Carlo Messina guida la Top Manager Reputation di maggio 2024, seguito da Descalzi e Orcel...

3/06/2024

Leadership ed Esg, cambiano i vertici della classifica

Ad aprile leadership e Esg sono i principali driver di posizionamento nella Top Manager Reputation, oggi su L'Economia ...

6/05/2024

Top Manager Reputation: Messina torna in vetta. Descalzi e Orcel sul podio

L’osservatorio di aprile registra il sorpasso dell’ad di Intesa Sanpaolo che, terzo il mese scorso, riconquista la v...

6/05/2024

Descalzi, Orcel e Messina sul podio dei capi azienda

Cambia a marzo il podio di Top Manager Reputation, l'Osservatorio permanente di Reputation Manager sui top manager con ...

9/04/2024