Rassegna Stampa

Manager reputation, Starace (Enel) guida la classifica. Segue Descalzi (Eni)

11 gennaio 2022

Francesco Starace, con 78.42 punti, conquista il primo posto della graduatoria di Top Manager Reputation. L’Ad di Enel ha perfezionato la cessione di Open Fiber e presentato il piano strategico al 2024, che anticipa di 10 anni l’impegno “Net Zero”. L’Osservatorio permanente di Reputation Science sulla reputazione online dei vertici delle aziende attive in Italia ha identificato il settore energetico come il principale protagonista della classifica del mese di dicembre.

Infatti, ottiene il secondo posto un altro “green”, Claudio Descalzi (78.40), che ha lanciato Plenitude, società in cui confluiranno le attività retail e delle rinnovabili di Eni. Fuori dal podio verde, Stefano Antonio Donnarumma di Terna (7°, 68.31) e Renato Mazzoncini di A2A (8°, 66.61) guadagnano una posizione ciascuno, mentre Marco Alverà di Snam (13°, 61.19) si conferma in top15.

News correlate

Un trimestre d'oro che fa bene a banchieri e ceo

Maggio, tempo di trimestrali. Carlo Messina guida la Top Manager Reputation di maggio 2024, seguito da Descalzi e Orcel...

3/06/2024

Leadership ed Esg, cambiano i vertici della classifica

Ad aprile leadership e Esg sono i principali driver di posizionamento nella Top Manager Reputation, oggi su L'Economia ...

6/05/2024

Top Manager Reputation: Messina torna in vetta. Descalzi e Orcel sul podio

L’osservatorio di aprile registra il sorpasso dell’ad di Intesa Sanpaolo che, terzo il mese scorso, riconquista la v...

6/05/2024

Descalzi, Orcel e Messina sul podio dei capi azienda

Cambia a marzo il podio di Top Manager Reputation, l'Osservatorio permanente di Reputation Manager sui top manager con ...

9/04/2024